LA SEDE CONGRESSUALE

ANGELICUM 2019 2019-03-25T08:23:34+00:00

L’ Angelicum

Lo splendido complesso dell’Angelicum ospita la Pontificia Università San Tommaso dove studia e insegna il fiore dell’intellettualità cattolica mondiale, l’annesso convento dei SS. Domenico e Sisto e l’omonima chiesa barocca. Risale al 1569, ed è situato nell’esatto centro geografico e storico della Città Eterna, in un luogo di alto e suggestivo valore simbolico. L’entrata affaccia su Via Nazionale, a pochi metri da Piazza Venezia e dalla Colonna Traiana, sotto l’ombra della medievale Torre delle Milizie. Dalle sue finestre e dal suo giardino interno si gode una vista incantevole e ravvicinata sui Fori Imperiali, il Colosseo, Villa Aldobrandini, il Palazzo del Quirinale e l’Altare della Patria. Alcuni dei maggiori maestri del Seicento hanno lasciato la propria impronta nell’architettura e nel decoro degli edifici, che ne hanno tratto la loro inconfondibile eleganza. Tra di essi Gian Lorenzo Bernini (1649), Giacomo della Porta (1587) e Vincenzo della Greca (1654).

PRENOTA L'HOTEL VICINO ALLA SEDE

Come raggiungere la sede congressuale

Angelicum Congress Centre
Pontificia Università San Tommaso d’Aquino
Largo Angelicum 1
00184 Roma
www.angelicumcongress.it

La sede del congresso è situata all’interno della ZTL.

La ZTL Centro Storico diurna è chiusa alle automobili nei seguenti orari:

30-18.00 da lunedì a venerdì (esclusi i festivi)
00-18.00 il sabato (esclusi i festivi)

Moto e ciclomotori hanno libero accesso alla ZTL tutti i giorni, in tutte le ore del giorno e della notte, e possono sostare al suo interno negli spazi per i veicoli a due ruote.

Suggeriamo ai partecipanti di raggiungere la sede utilizzando il servizio dei trasporti pubblici.

Autobus n. 40 per 2 fermate oppure n. 170 o n. 64 per 5 fermate (scendere alla fermata Nazionale/Quirinale)

Le fermate Metro più vicine sono Metro A Repubblica (1Km) e Metro B Colosseo oppure Cavour (750 mt a piedi)

Per calcolare il percorso con i mezzi pubblici andare al sito www.atac.roma.it

Il portone di ingresso al n° 1 di Largo Angelicum è antistante la Chiesa dei Santi Domenico e Sisto.