Loading...
Home2019-07-15T12:13:38+02:00

BENVENUTI NELLA SOCIETÀ ITALIANA DI MICROBIOLOGIA

La Società Italiana di Microbiologia (SIM), libera associazione senza scopo di lucro, riunisce tutti i cultori delle Scienze Microbiologiche ed ha come obiettivo primario quello di supportare tutte le potenziali aree di crescita della disciplina in ambito scientifico, accademico, medico-sanitario.
Particolare attenzione è riservata allo sviluppo della ricerca e della divulgazione scientifica nell’ambito della Microbiologia Medica, intesa come punto di incontro in cui le diverse aree tematiche delle scienze microbiologiche (Microbiologia clinica, Microbiologia generale, biotecnologica, farmaceutica, alimentare, ambientale, agraria, veterinaria) confluiscono nel obiettivo comune della promozione della salute dell’uomo.

La SIM contribuisce allo sviluppo della Microbiologia Medica come area di convergenza di tutte le scienze Microbiologiche attraverso la promozione ed il costante aggiornamento degli associati dal punto di vista professionale, clinico tecnico e manageriale.

Fornisce inoltre collaborazione e consulenza ad Enti ed Istituzioni regionali e locali per l’organizzazione ed il coordinamento di ogni iniziativa nei settori di interesse microbiologico.

Continua>>

Microbiota e Probiotici
Resistenza agli Antimicrobici

EVENTI SIM

Convegno annuale Associazione Alessandro Liberati – Network Italiano Cochrane

Giorno 8 novembre, presso l'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS di Milano, si terrà il convegno "Screening, diagnosi e terapie: quando è troppo?" promosso dall'Associazione Alessandro Liberati - Network Italiano Cochrane. Si parlerà  di sovradiagnosi, sovratrattamento e di come gestire l’incertezza diagnostica e le aspettative di cura. Trovate in allegato [...]

SIM - Società Italiana Microbiologia

Pagina ufficiale della Società Italiana di Microbiologia (SIM)
SIM - Società Italiana Microbiologia
SIM - Società Italiana Microbiologia shared a post.6 hours ago
A 3-year post-doctoral position is available in the Horvat lab, at CIRI, Lyon (France) to study immunobiology of Nipah virus infection in its natural host and develop novel anti-viral approaches.

Check out the #FEMSOpportunitiesBoard for details: http://ow.ly/jYM430pJ5PX
SIM - Società Italiana Microbiologia
SIM - Società Italiana Microbiologia shared a post.1 day ago
Uno studio della Sapienza Università di Roma ha valutato se il #microbiota vaginale e/o endometriale influisca o meno sull'esito della #procreazioneassistita.

Dai risultati, presentati al 46° Congresso Nazionale della SIM - Società Italiana Microbiologia e ottenuti caratterizzando i microbiomi vaginale ed endometriale attraverso sequenziamento metagenomico, è emersa una sostanziale differenza di composizione tra i due: nel microbiota vaginale sono state trovate in larga parte varie specie di lattobacilli, in quello endometriale una flora più eterogenea.

Suddividendo, in base all'esito della procreazione assistita tra donne incinte e non incinte, il team italiano ha osservato come nella donna incinta diminuisca la #biodiversità sia a livello endometriale sia vaginale, a differenza della donna non incinta. Inoltre, nei casi di #gravidanza, la flora a livello vaginale è risultata costituita esclusivamente da lattobacilli, diversamente delle altre donne dove è stata riscontrata una flora più eterogenea con presenza anche di Enterobacteriacee e Gardnerella vaginalis.

Come ci spiega Bruna Neroni, ricercatrice della Sapienza e autrice dello studio: «da quest'analisi è stato interessante notare come a livello endometriale abbiamo trovato una differenza tra donne non incinte e incinte per la presenza di lattobacilli nell'endometrio delle prime, fattore che ci fa presupporre la presenza di una traslocazione dall'habitat vaginale a quello endometriale che impatti in qualche modo sull'esito della riproduzione assistita.»

«Proprio sulla base di tali risultati» – conclude Bruna Neroni – «possiamo quindi ipotizzare che un uso combinato di stimolazione ormonale e terapie probiotiche adatte ad ogni singola donna possano in qualche modo ripristinare il giusto microambiente endometriale e vaginale andando a influenzare positivamente l'esito della riproduzione assistita.»

Ricevi le ultime notizie riguardanti la ricerca su #microbioma e #probiotici, iscriviti ➡ http://bit.ly/2SdCgfN
SIM - Società Italiana Microbiologia
Microbioma.it
Uno studio della Sapienza Università di Roma ha valutato se il #microbiota vaginale e/o endometriale influisca o meno sull'esito della #procreazioneassistita. Dai risultati, presentati al 46° Congresso Nazionale della SIM - Società Italiana Microbiologia e ottenuti caratterizzando i microbiomi vaginale ed endometriale attraverso sequenziamento metagenomico, è emersa una sostanziale differenza di composizione tra i due: nel microbiota vaginale sono state trovate in larga parte varie specie di lattobacilli, in quello endometriale una flora più eterogenea. Suddividendo, in base all'esito della procreazione assistita tra donne incinte e non incinte, il team italiano ha osservato come nella donna incinta diminuisca la #biodiversità sia a livello endometriale sia vaginale, a differenza della donna non incinta. Inoltre, nei casi di #gravidanza, la flora a livello vaginale è risultata costituita esclusivamente da lattobacilli, diversamente delle altre donne dove è stata riscontrata una flora più eterogenea con presenza anche di Enterobacteriacee e Gardnerella vaginalis. Come ci spiega Bruna Neroni, ricercatrice della Sapienza e autrice dello studio: «da quest'analisi è stato interessante notare come a livello endometriale abbiamo trovato una differenza tra donne non incinte e incinte per la presenza di lattobacilli nell'endometrio delle prime, fattore che ci fa presupporre la presenza di una traslocazione dall'habitat vaginale a quello endometriale che impatti in qualche modo sull'esito della riproduzione assistita.» «Proprio sulla base di tali risultati» – conclude Bruna Neroni – «possiamo quindi ipotizzare che un uso combinato di stimolazione ormonale e terapie probiotiche adatte ad ogni singola donna possano in qualche modo ripristinare il giusto microambiente endometriale e vaginale andando a influenzare positivamente l'esito della riproduzione assistita.» Ricevi le ultime notizie riguardanti la ricerca su #microbioma e #probiotici, iscriviti ➡ http://bit.ly/2SdCgfN

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità della società

Dichiaro di aver preso visione della informativa completa sulla privacy visibile al link PRIVACY e contestualmente autorizzo la Triumph Italy S.r.l. con sede in Via Lucilio 60, 00136 Roma, quale Titolare del trattamento, al trattamento dei miei dati personali che saranno raccolti, elaborati e conservati ex art. 13 del TU 196/2003 e art. 13 del Regolamento UE 679/2016, mediante utilizzo di strumenti elettronici, per la sola finalità di invio newsletter per il tempo di conservazione, a fini civilistici contabili e fiscali, della documentazione contenente i dati previsto dall’art. 2220 c.c.. Prendo atto del diritto di ottenere in qualunque momento la conferma dell'esistenza o meno dei dati presso il Titolare, di conoscerne il contenuto e l'origine, di verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione o la cancellazione, nonché di oppormi al trattamento per motivi legittimi, o di porre reclamo all’autorità competente. Dichiaro di aver preso visione della informativa completa sulla privacy visibile al link PRIVACY e contestualmente autorizzo la Triumph Italy S.r.l. con sede in Via Lucilio 60, 00136 Roma, quale Titolare del trattamento, a comunicare i miei dati personali a soggetti terzi, quali società scientifiche, e a società appartenenti al Gruppo Triumph.