Simona Purrello

About Simona Purrello

This author has not yet filled in any details.
So far Simona Purrello has created 9 blog entries.

3° Rapporto sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale – GIMBE

By | 2018-07-16T13:52:44+00:00 16/07/2018|

Il 5 giugno 2018 la Fondazione GIMBE ha presentato presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica il 3° Rapporto sulla sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale. Il Rapporto analizza le criticità che condizionano la sostenibilità della sanità pubblica, rivaluta la “prognosi” del SSN al 2025 e propone un vero e proprio “piano di salvataggio”. Inoltre, riporta i risultati delle azioni di monitoraggio dell’Osservatorio GIMBE: dal progressivo definanziamento 2010-2018 alla retrocessione del nostro servizio sanitario nelle classifiche internazionali, dalle criticità per l’attuazione dei nuovi livelli essenziali di assistenza agli sprechi e inefficienze. Infine, analizza i rischi di privatizzazione del SSN, conseguenti anche [...]

8th American Society for Microbiology  Conference on Biofilms

By | 2018-06-29T00:38:04+00:00 29/06/2018|

7-11 ottobre 2018, Washington DC Il congresso tratterà le basi molecolari e la regolazione della formazione di biofilm, i biofilm nei sistemi naturali ed industriali, la diagnosi e lo studio di biofilm clinicamente rilevanti, tecnologie emergenti ed applicazione ai biofilm. Deadline per la partecipazione : 18 luglio 2018 Per maggiori informazioni: https://www.asm.org/index.php/asm-conference-on-biofilms

Una nuova tecnologia per la somministrazione del vaccino antipolio in singola dose

By | 2018-06-29T00:34:09+00:00 29/06/2018|

La poliomielite (poliovirus di tipo 1, 2, 3) è una malattia praticamente eradicata; basti pensare che le stime globali riportano tra il 1988 e il 2013 una diminuzione del 99% dell’incidenza. Tuttavia, i Centers for Disease Control (CDC) hanno riportato un limite alla  totale eradicazione della malattia in gran parte rappresentato  dalla difficoltà di raggiungere i bambini in aree remote per somministrare loro le dueiniezioni di vaccino antipolio necessarie per aumentare l'immunità. Un team di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT), al fine di creare un vaccino a singola somministrazione intramuscolare, ha incapsulato il vaccino antipolio inattivato (IPV, Inactivated Polio [...]

Il trascrittoma di Pseudomonas aeruginosa rivela differenze tra infezione umana e modello in vitro

By | 2018-06-29T00:27:59+00:00 29/06/2018|

Il secolo scorso ha visto il consolidarsi della ricerca scientifica con i modelli in vitro che ci hanno portato, oggi, alla conoscenza dettagliata della fisiologia dei batteri e delle infezioni ad essi associate. Le indagini in vitro sono alla base della ricerca scientifica, ma è noto che la crescita ed il comportamento batterico sono fortemente condizionati dall’ambiente circostante, e mentre è piuttosto chiara la fisiologia batterica nel modello in vitro, non è conosciuto in maniera altrettanto dettagliata il comportamento dei batteri durante le fasi di infezione nell’uomo. Coprire il divario tra modello sperimentale in vitro e ciò che invece accade durante [...]

Microbioma intestinale e malattie cardiovascolari

By | 2018-06-29T00:20:41+00:00 29/06/2018|

La composizione del microbioma intestinale gioca un ruolo chiave nelle malattie infiammatorie ed autoimmuni e la ridotta diversità dei microbiomi rappresenta, ormai, un tema comune nelle malattie infiammatorie. Recentemente è emerso, inoltre, come il microbioma possa svolgere un ruolo regolatore dell'infiammazione sistemica, della tolleranza al glucosio e della sensibilità all'insulina. Un recente studio pubblicato su European Hearth Journal ha ipotizzato una relazione anche tra la composizione del microbioma intestinale e la rigidità arteriosa. La rigidità arteriosa è un fattore predittivo indipendente di rischio cardiovascolare, specialmente negli individui con sindrome metabolica (MetS). La rigidità vascolare è una conseguenza delle alterazioni fisiopatologiche che [...]

Antibiotico-resistenza: influenzata dalla temperatura locale?

By | 2018-06-29T00:12:37+00:00 29/06/2018|

La diffusione dell’antibiotico-resistenza avviene, come è noto, principalmente attraverso la trasmissione orizzontale di elementi genici che portano specifici meccanismi di resistenza genomica e la selezione e/o propagazione di ceppi resistenti. Sebbene l'uso inappropriato degli antibiotici sia la principale forza selettiva alla base dell'aumento dell’antibiotico-resistenza, altri fattori possono entrare in gioco nel favorirne la trasmissione e diffusione. Un team multidisciplinare di epidemiologi del Boston Children's Hospital e dell'Università di Toronto ha studiato la correlazione tra il clima, inteso come temperatura locale, e la differenza di resistenza agli antibiotici che si realizza nelle diverse regioni geografiche degli Stati Uniti. Lo studio, recentemente pubblicato [...]