Simona Purrello

Circa Simona Purrello

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Simona Purrello ha creato 443 post nel blog.

Virus e batteri: partner nel processo infettivo?

Di |2020-06-29T11:42:31+02:0029/06/2020|

Il risultato dell'infezione virale dipende dall'interazione tra i fattori dell'ospite e l’ambiente. Sappiamo, ad esempio, che il microbiota dell’ospite svolge un ruolo chiave nell'esito dell’infezione. Infatti, i batteri possono promuovere la fitness virale migliorando la stabilità del virione, promuovendo l'infezione delle cellule eucariotiche e aumentando i tassi di coinfezione. A sua volta, il legame dei virus ai batteri può avere un impatto diretto sulla biologia batterica, influenzando l'aderenza alle cellule eucariotiche. Queste interazioni possono, infine, influenzare indirettamente la risposta dell'ospite all'infezione virale. Recentemente, una mini review pubblicata su Plos Pathogens si è concentrata su come le interazioni dirette e indirette tra [...]

SARS-CoV-2: inserirlo nel complesso TORCH?

Di |2020-05-28T12:06:04+02:0028/05/2020|

La gamma di manifestazioni cliniche di COVID-19 e di meccanismi di trasmissione di SARS-CoV-2 è in continuo aggiornamento ed espansione. Una domanda di fondamentale importanza ma ancora senza risposta è se la trasmissione di SARS-CoV-2 possa avvenire in utero. La possibilità di trasmissione materno-fetale è stata suggerita da numerosi studi osservazionali ed in alcuni casi da documentazioni della malattia neonatale, tuttavia, rimane incerto se si tratti di infezioni acquisite dopo la nascita o trasmesse verticalmente. Una recente review, pubblicata su Journal of Clinical Virology, riassume lo stato delle conoscenze finora acquisite sui potenziali rischi di trasmissione di SARS-CoV-2 al feto e [...]

SARS-CoV-2: le scimmie resistono alla reinfezione dopo il recupero dalla malattia

Di |2020-05-28T15:34:44+02:0028/05/2020|

La domanda chiave è: l'infezione da SARS-CoV-2 provoca immunità protettiva contro una eventuale riesposizione? Soggetti che guariscono da determinate infezioni virali sviluppano risposte anticorpali specifiche che conferiscono loro immunità protettiva contro una eventuale riesposizione a quello specifico virus, questa immunità naturale protettiva non vale, però, per tutti i virus. Studi condotti sul coronavirus 229E (raffreddore comune) hanno, infatti, evidenziato la possibilità di una immunità naturale parziale. Comprendere l'immunità protettiva nei confronti di SARS-CoV-2 è di fondamentale importanza per lo sviluppo di un vaccino e di strategie di salute pubblica volte a porre fine alla pandemia globale di COVID-19. Uno studio, pubblicato [...]

Competitive Grant Program – Pfizer

Di |2020-05-05T11:38:27+02:0005/05/2020|

Pfizer ha lanciato una richiesta di proposte (RFP) per fornire supporto economico alle organizzazioni che portano avanti programmi educativi indipendenti e iniziative di miglioramento delle best practices per combattere COVID-19. Il programma Pfizer Global Medical Grants (GMG) è disponibile online con tutti i dettagli riguardanti le due aree di interesse: Independent Medical Education Grants Quality & Process Improvement Grants Grant Application RFP closing date: May 22, 2020 Ulteriori dettagli https://pfe-pfizercom-prod.s3.amazonaws.com/GMG_2020GMG_G-COVID-19.pdf 

SARS-CoV-2: panoramica dei trial clinici (marzo 2020)

Di |2020-04-28T18:46:38+02:0028/04/2020|

International Journal of Molecular Sciences ha pubblicato una interessante review che fornisce una breve panoramica dell'epidemiologia e delle caratteristiche cliniche e molecolari di SARS-CoV-2. La review, inoltre, fa una rassegna delle terapie antivirali contro SARS-CoV-2, attualmente sottoposti a sperimentazione clinica, analizzati in base alle vie dell'ospite ed ai meccanismi di replicazione del virus (il tutto spiegato in maniera notevole anche tramite una figura). Attualmente, non esistono prove sufficienti per affermare che uno dei qualsiasi farmaci antivirali esistenti tratti efficacemente la polmonite da COVID-19. Tuttavia, sono in corso diversi studi clinici su potenziali terapie antivirali divisibili in due grandi categorie in base [...]

Dinamiche di trasmissione post pandemia di SARS-CoV-2

Di |2020-04-28T18:37:23+02:0028/04/2020|

Un lavoro pubblicato su Science identifica i fattori virali, ambientali ed immunologici che determineranno le future dinamiche di trasmissione di SARS-CoV-2. I ricercatori hanno integrato dati di coronavirus noti in un modello matematico per delineare i potenziali scenari di diffusione di SARS-CoV-2 nel periodo pandemico e post-pandemico e identificare gli elementi che giocano un ruolo chiave nella determinazione di questi scenari. Dopo l'ondata di pandemia iniziale a cui abbiamo assistito, due scenari possono essere prospettati per SARS-CoV-2: i) potrebbe seguire il suo parente genetico più vicino, SARS-CoV-1, ed essere eradicato dalle misure di salute pubblica messe in atto, oppure ii) la [...]

Aspetti scientifici alla base dei test sierologici per SARS-CoV-2: analisi del The Lancet

Di |2020-04-28T18:30:12+02:0028/04/2020|

Superata la fase uno della pandemia di COVID-19, allo stato attuale stiamo assistendo alla corsa per lo sviluppo e l’approvazione di test per la valutazione dell’immunità specifica a SARS-CoV-2.  Un recentissimo World Report, pubblicato su The Lancet, analizza alcuni aspetti scientifici dello sviluppo dei test anticorpali o test sierologici per SARS-CoV-2. Altri problemi si riscontrano nella ricerca degli antigeni virali ottimali, anche se nel caso di SARS-CoV-2 la proteina spike è universalmente considerata il candidato più ovvio.  La proteina spike è, infatti, l'antigene principale che stimola la produzione di anticorpi neutralizzanti, ma essendo questa proteina responsabile dell'ingresso nella cellula ospite, il [...]

Mouse Gut Microbial Biobank: inserimento di nuove specie microbiche

Di |2020-04-28T19:00:29+02:0028/04/2020|

Il modello murino è ampiamente utilizzato per gli studi sul microbioma intestinale (GM). Un recente studio pubblicato su Nature Communications descrive la costruzione di una nuova biobanca di specie microbiche chiamata, appunto, “mouse gut microbial biobank” (mGMB). La biobanca contiene 126 specie, rappresentate da 244 ceppi che sono stati depositati nella China General Microorganism Culture Collection. I ricercatori hanno sequenziato e caratterizzato fenotipicamente 77 nuove specie e ne hanno proposto la nomenclatura. La mGMB comprende anche specie che sono significativamente arricchite in campioni di cieco di topo sia C57BL/6J wild-type che ob/ob. I genomi delle 126 specie nella mGMB coprono il [...]

Collaborazione con la FEMS: apertura a nuove proposte

Di |2020-04-29T11:35:07+02:0028/04/2020|

La FEMS, nella persona di Cameron Wright (Programme Manager FEMS), ha inoltrato al Prof. G. Donelli, Delegato FEMS per la SIM, un'offerta di collaborazione per eventuali  proposte che riguardino la condivisione e la promozione di best practice, informazioni in generale, e partecipazione a progetti comuni - che richiedano eventualmente anche un supporto economico da parte della FEMS. Chi avesse qualche proposta interessante può inoltrarla e contattare il Prof. G. Donelli e la Prof. P. Salvatore. Di seguito il testo della proposta " please let myself or anyone at FEMS know if there is any way we can work with you and your [...]

Torna in cima